Utente: ricordami
Parola d'ordine:
Registrati Regolamento Istruzioni
  ricerca avanzata

Vitellio (16 Aprile - 22 Dicembre 69)

<< Otone (15 Gennaio - 16 Aprile 69)
Busto di Vitellio - Louvre

Busto di Vitellio - Louvre
Aulo Vitellio Germanico,(Nuceria Alfaterna, 24 settembre 15 Roma, 22 dicembre 69) fu il terzo a salire sul trono durante l'anno detto dei quattro imperatori. Figlio di Lucio Vitellio fu proclamato Console nel 48, e (forse nel 60 - 61) proconsole in Africa, e si dice che avesse assolto il compito con successo. Galba lo scelse per comandare l'esercito dislocato nella Germania Inferiore, e qui Vitellio si guadagnò la popolarità presso i subalterni ed i soldati per l'eccessiva prodigalità e buona disposizione.

Fu pigro, amante del mangiare e del bere, e dovette la salita al trono a Cecina Alieno e Fabio Valente, comandanti di due legioni sul Reno. Da questi due uomini fu compiuto un colpo di stato militare, ed all'inizio del 69 Vitellio fu proclamato imperatore a Colonia Agrippinense (l'odierna Colonia), o, piú precisamente, imperatore degli eserciti della Germania Inferiore e Superiore.

Non fu mai accettato come imperatore dall'intero mondo romano, anche se a Roma il senato lo accettò e gli attribuí i consueti onori imperiali. Egli entrò in Italia alla testa di soldati licenziosi e rozzi, e Roma divenne lo scenario di rivolte e massacri, spettacoli di gladiatori e fasti stravaganti.

Appena si sparse la voce che gli eserciti dell'Est, Dalmazia e Illiria, avevano acclamato Vespasiano, Vitellio, abbandonato da molti dei suoi sostenitori, avrebbe voluto rinunciare al titolo di imperatore.

All'arrivo delle truppe di Vespasiano a Roma, però, i pretoriani non accettarono questa rinuncia e lo trascinarono fino alle Scale Gemonie e lo uccisero, per poi gettarlo nel Tevere.

Durante la sua breve amministrazione Vitellio aveva mostrato l'intenzione di governare saggiamente, ma fu completamente sotto l'influenza di Valente e Cecina Alieno, che lo indussero ad una sequenza di eccessi che misero completamente in secondo piano le sue qualità.

Ultima moneta in catalogo: CLM201


Indice

IndiceImperialiVitellio (16 Aprile - 22 Dicembre 69)

Categorie

214 monete per 201 tipi: colpo d'occhio, riepilogo, ultime immagini, ultime modifiche, ultimi passaggi inseriti

Per Zecca

Lugdunum Roma Tarraco

Per Anno

I secolo d.C.
69 d.C.

Ultima modifica: Tuesday 30 April 2013 alle ore 13:42, Mirko8710
Powered by NumisWeb 7.7.1    Utenti online in tutti i cataloghi:
Ultimo utente iscritto Silver0522, Saturday 26 August 2017 alle ore 17:33

Tutti i testi sono disponibili nel rispetto dei termini della licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo-Non commerciale.
note
Questo catalogo è un'iniziativa del forum laMoneta.it

Tutti i diritti delle immagini appartengono ai relativi autori e l'utilizzo al di fuori di questo sito web è vietato senza esplicita concessione.

Pagina generata in 0.116 secondi, numero di query al DB: 23